INFORMACALCIO

Cronaca partita

  • LAVENA TRESIANA - OLONA

    5 - 1


LAVENA TRESIANA RIMONTA CON EFFETTO DILAGANTE

20/03/2016

Info:

Campionato: TERZA CATEGORIA - VARESE Gir. B
Giornata: R08
Ora: 14:30


Arbitro:

Arbitro: Matteo MASCIONI
Provenienza Arbitro: VARESE
Voto Arbitro: 7

Formazioni e tabellini:

Formazione casa: LAVENA TRESIANA: Esposito 7; Canazza 7 (4’ st Ghiringhelli 7)– Menotti 7,5 ; Gentile 7– Ponzetta 7 – Puma 7,5 (18’ st Zullo 7) ; Valmaggia 7,5 – El Fatni 7,5– Shala 7 ( 12’ st Cugnetto 7)–– Rocca 7,5 (16’ st De Pasquale 7) – De Marchi 7 (28 ’ st Giordanella 7)
A disposizione: De Grandi – Petito –***** Allenatore: TANSINI M.

Formazione fuori: OLONA: Fumagalli 6; Macchi 6,5 – Cassani 6,5; Pardo 6,5 (25’ st Ciccarino 6,5) – Nardň 7 – Tedesco F. 7; Piatti 6,5 (17’ st Tedesco L. 6,5) – Pagnoncelli 7 (35’ Bianchi 6,5) – Bucca 6,5 (17’ st Savino 6,5) - Bosio 6,5
(20’ st Pop 6,5)– Ambrosini 7 .
A disposizione: Mandarino – Cantele–***** Allenatore: MARTINO A.

Ammoniti: MENOTTI Marco (LT)
GENTILE Santino A. (LT)
GHIRINGHELLI Andrea(LT
PIATTI Tommaso (O.)
PAGNONCELLI Andrea(O.)

Espulsi: dalla panchina:
MANDARINO Jacopo (O.)

Marcatori: Marcatori: 1° tempo: 1’ CASSANI (O.) – 21’ PUMA (LT) - 27’ ROCCA (LT) – 41’DE MARCHI (LT)
2° tempo: 9’ ROCCA (LT) -35’ DE PASQUALE (LT)


Cronaca: LAVENA TRESIANA RIMONTA CON EFFETTO DILAGANTE

I tresiani in questo impegno importante lamentano l’assenza per infortunio dI Monti, accentrano in difesa l’ottimo Menotti e recuperano in pieno i reduci dall’infermeria Puma, Zullo e Canazza (quest’ultimo alla fine del primo tempo accusa un guaio muscolare e viene sostituito con bravura da Ghiringhelli)) . L’ Olona č privo dello squalificato cannoniere Bodari e incappa in una giornata negativa. Comunque l’inizio č da brividi per i locali; al 1’ su una rimessa laterale c’č il cross con la difesa immobile e impreparata, approfitta della situazione lo scattante Cassani per realizzare. Ci vogliono venti minuti per prendere le giuste misure: ci pensa Puma al 21’ con un inarrestabile slalom in area avversaria a riequilibrare il risultato. Quindi via in presa diretta. Il vantaggio rossoblu si concretizza al 27’: manovra Shala, Puma,De Marchi con assist per Rocca, implacabile in area. Dopo aver mancato un’occasione De Marchi sfrutta una lunga rimessa laterale ingannando il reparto difensivo olonese e andando a bersaglio. Inizio ripresa ancora favorevole per la formazione di Tansini. Al 9’ l’ispirato Valmaggia s’intende con De Marchi, il suo preciso taglio alle spalle
della retroguardia bluarancione propizia la spettacolare rete di Rocca. Sul 4 – 1 avvicendamenti nelle file delle due squadre con l’Olona ormai rassegnato al risultato. La Lavena Tresiana graffia ancora al 35’ con laquinta segnatura di De Pasquale con un tocco a scavalcare Fumagalli. Nella giornata propizia esauriti i giusti complimenti per la soddisfacente “performance” e la risalita in classifica riteniamo tuttavia utile un monito ai naviganti tresiani: sono indispensabili concentrazione e risolutezza fin dall’approccio alla gara al fine di evitare di essere invischiati in situazioni avverse evitabili.


Link