INFORMACALCIO

Cronaca partita

  • CASMO - LAVENA TRESIANA

    2 - 4


L.TRESIANA DA COMBATTIMENTO E CON I RAZZI AI PIEDI NEL FINALE

21/02/2016

Info:

Campionato: TERZA CATEGORIA - VARESE Gir. B
Giornata: R04
Ora: 14:30


Arbitro:

Arbitro: Gabriele TOMA
Provenienza Arbitro: VARESE
Voto Arbitro: 7

Formazioni e tabellini:

Formazione casa: CAS.MO.(4-4-2): Sottocorna 6; Cigaina 6,5. D'Arienzo 7,5, Dosi 7, Di Ronco 6; Gervasini 6 Mazzeo6,5 (17'st Mometto 6) , Scalese 6,5, Dilonè 6,5 (32' st Fiocco 6); Annesi 7, Zago 6,5 (37' Stanzione 6)*** A disposizione: Magnoli,Maffia, Caturano, Avigni.
Allenatore: SONNO F.

Formazione fuori: LAVENA TRESIANA: (4-3-3) Esposito 6,5;Canazza 6,5 dal 1' st Ghiringhelli 6,5), Gentile 6,5 ,Monti 7, Menotti 6,5; Ponzetta 7(23' st Petito 6,5) El Fatni 7, Valmaggia 7; Shala 6,5 (29'
De Vittorio 6,5), Cugnetto 6,5 (36'st
Giordanella 6,5), De Marchi 7,5 (43'
st Puma s.v.)*** A disposizione:
Stefani *** Allenatore TANSINI M.

Ammoniti: CANAZZA Davide (LT)
GENTILE S. Aless. (LT)
PONZETTA Francesco (LT)
VALMAGGIA Davide (LT)
CUGNETTO Christian (LT)
CIGAINA Yuri (C,M.)

Espulsi: nessuno
Marcatori: 1°tempo: 17' DE MARCHI
(LT) - 38' Zago (C.M.)
2° tempo: 9'VALMAGGIA
(LT)- 18' D'Arienzo (C.M)
31' CUGNETTO (LT) 35'
DE MARCHI (LT)


Cronaca: L.TRESIANA DA COMBATTIMENTO E CON I RAZZI AI PIEDI NEL FINALE

Altra giornata favorevole per la caccia tresiana alle parti nobili della classifica, avanzano speditamente San Michele, Accademia Malnate e Lavena Tresiana, le altre segnano il passo pareggiando.La CAS.MO. soccombe dopo una partita che ha registrato momenti contraddittori sul piano del gioco spesso con errori banali e palloni alti rilanciati alla disperata, ma anche gesti tecnici apprezzabili. Già al 17' De Marchi, supportato da Ponzetta , con una fiondata da fuori area porta avanti i rossoblu. ma dopo alcuni interventi di spessore il portiere Esposito offre un clamoroso assist all'attaccante casciaghese Zago, che pareggia e ringrazia. Il primo tempo è caratterizzato anche da scontri decisi. Al rientro non cambia la fisionomia del match lotta accanita a centrocampo e nei pressi delle due aree di rigore, zone nevralgiche
per la conquista e/o la difesa della palla. Si evidenziano Monti, El Fatni
Ghiringhelli, Menotti e Gentile tra i valceresini e D'Arienzo,Dilonè e Dosi tra i padroni di casa. Al 9' il "maghetto" Valmaggia schizza oltre la difesa casciaghese e realizza un nuovo provvisorio vantaggio. Al 18' una rinnovata ingenuità dà il via Libera a D'Arienzo, il migliore dei suoi. per un preciso pallonetto per il 2 a 2. Dopo alcune sostituzioni inaspettatamente la formazione di Tansini e Berardo innesta il turbo per un finale da elettroschock per la Cas.Mo. Al 31' De Marchi sradica la palla agli avversari al limite dell'area e innesca la freccia Cugnetto che va a segno (3a2). Reagiscono male i padroni di casa con qualche fallo di troppo, anche se sul taccuino dell'arbitro finiscono gli ospiti. Al 35' il "Suzuki" De Marchi infila a velocità motociclistica più di un avversario e con una nuova bordata chiude i conti con la Cas.Mo.

Link