INFORMACALCIO

Cronaca partita

  • LAVENA TRESIANA - MASCIA UNITED

    8 - 0


AL LUNA-PARK DI CREMENAGA L.TRESIANA SULL'OTTOVOLANTE.

24/04/2016

Info:

Campionato: TERZA CATEGORIA - VARESE Gir. B
Giornata: R12
Ora: 15:30


Arbitro:

Arbitro: Filippo CORTELLARI
Voto Arbitro: 7

Formazioni e tabellini:

Formazione casa: LAVENA TRESIANA: Esposito 7 ; Ghirihnghelli 7 - Menotti 7,5 ; Canazza 7 – Ponzetta 7,5– Zullo 7; Valmaggia 7,5 – El Fatni 7 ( 15’ st De Vittorio 7 ) – Cugnetto 6,5 (17 st’ Shala 7 ) – Puma 7,5 - Petito 6,5 (13’ st Giordanella 6,5). *** A disposizione: De Marchi - Gentile
***Allenatore: TANSINI Moreno.

Formazione fuori: MASCIA UNITED: .: Bosetti A. 6 ; Silipo F. 6 ( 25’ st Nogarotto 6) – Dellea 6 (13’ST Parenti 6) ; Minieri 6 (19’ st Nogarotto D. 6 ) – Bosetti F. 6,5 - Arato 6 ,5 ; Bignotti 6 - Baldascino 6 - Favalli 7 - Silipo 6,5 - Balzano 6,5 –
***Allenatore: SILIPO Mauro

Ammoniti: PETITO Antonio (LT)
DELLEA Davide (MU)

Espulsi: nessuno
Marcatori: 1° Tempo: 31’ PUMA , 39'PUMA
2° Tempo: 7’VALMAGGIA, 11' VALMAGGIA, 21’ DE VITTORIO, 27’ PUMA,
33’ PUMA, 39’ SHALA


Cronaca: AL LUNA-PARK DI CREMENAGA L.TRESIANA SULL'OTTOVOLANTE.

A due gare dal termine del campionato la situazione nei quartieri alti della classifica con 5 squadre compresse nello spazio di due punti e con il San Michele alle calcagna con un solo punto di distacco č ancora aperta a soluzioni finali inimmaginabili.
I tresiani dopo due gare non troppo fortunate conquistano tre punti con una consistente goleada. Il risultato č rotondo con reti di buona fattura : nel primo tempo tuttavia il MASCIA con una serratissima difesa ad oltranza ha messo in difficoltŕ la formazione di casa, disposta in campo con un robusto e opportuno “turn over” dal tecnico Tansini. Ci sono volute due eccellenti punizioni di Puma per scardinare il resistente chiavistello dei verbanesi. Nella ripresa dopo una decina di minuti gara risolta con la doppietta di Valmaggia (3-0 di testa e 4-0 con un bel diagonale). Quindi tre cambi mirati dei tresiani con gli ospiti in difficoltŕ a giocare in spazi piů larghi. Valida la spinta di Ponzetta, Zullo e De Vittorio a centrocampo. Quindi ancora Puma alla ribalta con un inserimento sul versante sinistro e un facile “ tap in” dopo una spettacolare traversa di Valmaggia.Da segnalare anche un'incursione ospite ad opera dell'intraprendente Favalli che colpisce a sua volta la barra trasversale della porta dell'attento Esposito. Nel finale a segno anche il bomber Shala, che ruba il tempo al portiere Bosetti.


Link