INFORMACALCIO

ARTICOLI REGIONALI

USD OLIMPYA CAMBIO DELLA GUIDA TECNICA ALLIEVI 2001

3/3/2017
Nella giornata di ieri Venerdì 02/03/2017 è stato presentato ai giocatori dell’USD Olimpya il probabile nuovo allenatore.
Il Club di Torrevecchia Pia (PV) ha sollevato il tecnico dopo l’ultima sconfitta avvenuta in casa (26/02/2017), fatale per l’allenatore è stata l’espulsione dal campo per aver avuto un diverbio con un Dirigente (assistente dell’arbitro) della squadra avversaria.
L’ex allenatore Q.E. dopo l’esonero e rammaricato per l’episodio, dichiara di augurare buona fortuna ai propri ragazzi dicendo “io so che la mia reazione può essere stata eccessiva in presenza di ragazzi giovanissimi, la reazione purtroppo è scaturita quando ho sentito nominare un mio stretto familiare deceduto un mese fa, ai ragazzi dico solamente di continuare a lavorare, di essere umili e di non arrendersi mai, a tutti questi ragazzi che veramente ho voluto tanto bene e di cui sono molto legato non posso fare altro che augurare i migliori risultati che la vita, sia professionalmente e sportivamente possa dare. E’ stato un vero piacere per me aver conosciuto e allenare questi ragazzi, aver avuto a fianco dei collaboratori validi e soprattutto onesti, a tutti questi auguro di poter realizzare un progetto serio, in modo che la società Olimpya possa crescere calcisticamente e fare ritornare sul proprio campo di calcio tutti i ragazzi di Torrevecchia Pia a giocare nella squadra del proprio paese. In questo sport purtroppo è così, non sempre c’è la giusta riconoscenza, qui abbiamo dovuto lavorare duro e tanto con ragazzi che fino a qualche anno fa non sapevano nemmeno cosa fosse un pallone, che il gioco del calcio per tanti veniva praticato ogni tanto all’oratorio e non su un campo di calcio. Auguro infine al mio nuovo successore tantissima fortuna e soddisfazione, naturalmente non mancherò di andare ogni tanto a vedere le partite di calcio dei miei ormai ex ragazzi, sarò il loro primo tifoso. In ogni caso una delle mie soddisfazioni è quella che insieme ad un valido Dirigente, siamo riusciti a fare una squadra di allievi 2001 per l’Olimpya che ormai, sembrava questa categoria fosse destinata a sparire, con la speranza che la Società continui su questa strada, faccia crescere e non abbandoni il settore giovanile”.
Il capitano dell’USD Olimpya Carmelo Marullo commenta così l’esonero del suo allenatore. “La società ci ha detto che è stata una decisione dura da prendere e ci ha chiesto di accettarla, sicuramente quando ci sono queste svolte non tutti nello spogliatoio sono felici, esistono quelli che non la digeriscono facilmente, altri che sono neutrali e infine quelli soddisfatti, tutti quanti noi, comunque siamo consapevoli di dover lavorare tantissimo e di dover metterci nuovamente in discussione per convincere il nuovo Mister di meritare un posto da titolare. Probabilmente ci mancheranno le battute e gli scatti impulsivi del vecchio Mister che in ogni caso ci chiedeva sempre grinta, lealtà e personalità”. Il Mister ci diceva sempre che abbiamo le qualità giuste, che questo campionato dovevamo vincerlo per tentare di giocarci la finale della Prima Supercoppa di Pavia, noi riteniamo che dopo l’ultima sconfitta sarà sicuramente più difficile ma, di essere ancora in corsa per potercela giocare, sempre che non commettiamo ulteriori passi falsi. Il successore avrà sicuramente tutta la disponibilità e l’impegno della squadra per poter centrare gli obiettivi prefissati per questo campionato.
L’USD Olimpya ritenendo che questo era il momento giusto per cambiare, ringrazia R.Q. per l’importante lavoro svolto

Link